Pubblicato il : 19/04/2021

I punti chiave dell'articolo

Vitamina C - La guida completa

La vitamina C, conosciuta anche come acido ascorbico, è una vitamina coinvolta in molte funzioni vitali dell'organismo.

Poiché il corpo non è in grado di produrla, è necessario ottenerla attraverso la dieta e, per ottimizzare l'assunzione, attraverso gli integratori alimentari.

In polvere, in capsule o in forma liposomiale... da Nutrivita, la vitamina C è disponibile in diversi formati.

Per combattere la fatica e sentirsi in forma, si raccomanda di prendere 1000 mg di vitamina C al giorno.

La vitamina C, o acido ascorbico, è probabilmente la vitamina più conosciuta! Rinomata per i suoi numerosi benefici, è molto popolare al giorno d'oggi. In particolare, aiuta il sistema immunitario e promuove l'energia e la vitalità. Convinti del suo ruolo essenziale per il corpo, questa vitamina è stato il primo integratore della nostra gamma!

Oggi, scopri tutto quello che devi sapere prima di iniziare la tua cura di vitamina C!

Cos'è la vitamina C?

La vitamina C è la più potente vitamina disponibile e il corpo ne ha bisogno per mantenersi in salute. La vitamina C infatti agisce come antiossidante e gioca un ruolo indispensabile nel mantenimento del sistema immunitario e nella lotta contro lo stress dei radicali liberi.

Ma questa vitamina idrosolubile non può essere prodotta o immagazzinata dal corpo. Per soddisfare i nostri bisogni, dobbiamo quindi prenderla dal cibo (frutta e verdura) o assumerla sotto con gli integratori alimentari.

Le principali fonti di vitamina C

A differenza degli animali e di alcuni mammiferi, l'uomo non può sintetizzare la vitamina C: è attraverso la nostra dieta che possiamo ottenerla.

La vitamina C si trova in una grande varietà di frutta e verdura. Le migliori fonti alimentari di vitamina C sono le arance, i peperoni rossi e verdi, le fragole, i kiwi, i broccoli e i cavoli di Bruxelles.

Qual è il fabbisogno raccomandato?

Ecco le dosi giornaliere raccomandate:

- Bambini: 60-100 mg
- Adolescenti e adulti: 110 mg

Tuttavia, queste dosi sono talvolta oggetto di controversie perché corrispondono alla soglia minima che permette di evitare lo scorbuto.

Per beneficiare degli effetti protettivi della vitamina C, molti nutrizionisti raccomandano di aumentare questo apporto nutrizionale a 1000 mg al giorno.

Bisogna notare che le necessità sono maggiori nei seguenti casi:

- negli anziani,
- nelle donne incinte,
- nelle persone che soffrono di patologie (fratture, infezioni, trattamento anticancro),
- nei fumatori o nelle persone che consumano alcol,
- nelle persone che praticano un'intensa attività fisica.

Carenza di vitamina C: quali sono i sintomi?

Gravi carenze di acido ascorbico erano particolarmente problematiche nel XV e XVI secolo ed erano la causa della grave malattia dello scorbuto. Oggi lo scorbuto non esiste quasi più. Ma quando il corpo non riceve abbastanza vitamina C, la carenza può manifestarsi in diversi modi:

- fatica generale,
- inappetenza e perdita di peso,
- indebolimento del sistema immunitario (infezioni ripetute, raffreddori, influenza),
- articolazioni gonfie e dolorose,
- guarigione lenta.

Anche se i segni e i sintomi della carenza di vitamina C possono non essere troppo fastidiosi e a breve termine, i problemi di salute correlati possono peggiorare nel tempo e diventare dannosi (pressione alta, malattie della cistifellea, ictus, sviluppo di alcuni tumori...).

I benefici della vitamina C

✅ Supporta il sistema immunitario

Il sistema immunitario è il sistema che protegge il corpo dai virus, dai microbi e dalle malattie (influenza, raffreddore, epatite, mononucleosi infettiva, herpes). Grazie alla sua azione antiossidante, la vitamina C aiuta a rafforzare questo "scudo" e a favorire la mobilitazione dei globuli bianchi, responsabili della protezione del corpo contro i batteri.

✅ Promuove il tono e la vitalità

Grazie al suo ruolo nella sintesi dei neurotrasmettitori nel cervello e nel sistema nervoso, la vitamina C è un ottimo modo per combattere la stanchezza temporanea e per ripristinare la vitalità del corpo!

✅ Ripara i danni dei radicali liberi

La vitamina C è uno degli antiossidanti che aiutano a proteggere il corpo dai danni causati da molecole dannose chiamate radicali liberi nonché da sostanze chimiche tossiche come il fumo di sigaretta.

I radicali liberi possono accumularsi nel corpo e contribuire allo sviluppo di problemi di salute come il cancro, le malattie cardiache o l'artrite. I radicali liberi si formano quando il corpo scompone il cibo o quando è esposto al fumo, al tabacco o alle radiazioni.

✅ Ti regala una pelle sana

La vitamina C partecipa al processo di polimerizzazione (sintesi) delle fibre di collagene. Il collagene è una proteina che gioca un ruolo importante nel mantenimento e nella rigenerazione della massa ossea, dei tendini, dei legamenti, dei vasi sanguigni e della pelle.

Dà elasticità e resistenza ai vari organi e tessuti del corpo. La vitamina C sostiene la formazione di tessuto cicatriziale e aiuta la guarigione delle ferite.

È stato anche dimostrato che un elevato apporto di vitamina C riduce le rughe e la pelle secca.

✅ Aumenta l'assimilazione del ferro e del calcio

La vitamina C migliora l'assorbimento del ferro. Questo è importante perché il ferro è un minerale essenziale per il corpo: partecipa alla produzione di emoglobina e regola le funzioni cerebrali e muscolari. Un adeguato apporto di ferro è necessario per evitare anemia e affaticamento.

Il ferro non è l'unico nutriente che viene assorbito meglio grazie alla vitamina C. Le ricerche dimostrano che anche l'acido ascorbico può migliorare l'assorbimento intestinale del calcio, essenziale per sviluppare e mantenere ossa sane e regolare il ritmo cardiaco.

✅ Migliora le prestazioni fisiche

Come abbiamo già scrittoin un post del nostro blog, alcuni studi hanno dimostrato che un integratore a base di vitamina C può aumentare le prestazioni fisiche e la forza muscolare, migliorare l'ossigenazione durante l'esercizio fisico e ridurre la pressione sanguigna.

Usare la vitamina C prima di un esercizio faticoso, come una maratona, può anche prevenire le infezioni del tratto respiratorio superiore che a volte si verificano dopo un tale esercizio.

✅ Promuove la salute del cervello

La vitamina C gioca un ruolo importante nella sintesi dei neurotrasmettitori, sono essenziali per il corretto funzionamento del cervello. Partecipando alla sintesi di queste molecole, aiuta a sostenere l'attenzione e a ridurre lo stress e la fatica mentale.

Come scegliere la vitamina C?

Naturale o sintetica?

La vitamina C esiste in due forme: naturale e sintetica. La forma naturale è quella che si trova nella frutta e nella verdura. Tuttavia, la vitamina C è una vitamina fragile, che si altera facilmente con l'azione del calore e della luce. Per completare la tua dieta e avere un apporto equilibrato di vitamina C, ti consigliamo di assumerla sotto forma di integratore alimentare.

Negli integratori alimentari, è generalmente sintetica. Ottenuta da una reazione chimica in laboratorio, può assumere due forme diverse: acido D-ascorbico e acido L-ascorbico. Solo l'acido L-ascorbico viene correttamente assimilato dal corpo.

Gli studi dimostrano che la forma naturale e quella sintetica sono chimicamente identiche e che non c'è differenza di biodisponibilità tra le due.

Polvere, capsule, liposomiale... quale forma scegliere?

Come integratore alimentare, la vitamina C è disponibile in diversi formati:

Vitamina C in polvere

È la forma orale "classica" della vitamina C (o acido L-ascorbico), sintetizzata dal mais e composta da microcristalli traslucidi solubili in acqua. Questo formato, molto economico, generalmente offerto in barattoli da 500g o 1kg, è ideale quando si vuole misurare con precisione l'assunzione giornaliera e condividere l'uso della vitamina C con tutti i membri della famiglia.

Vitamina C in capsule

Si tratta di vitamina C in polvere contenuta in capsule. Questo formato ha due vantaggi: è facile da usare (perché non c'è bisogno di misurare) e occupa poco spazio. Da portare sempre con te! 

Vitamina C liposomiale

La vitamina C liposomiale è una forma liposolubile di vitamina C. I liposomi sono minuscole "bolle" create da fosfolipidi che agiscono come trasportatori per consegnare gli agenti attivi direttamente nelle cellule e nei tessuti.

Che sia assunta in capsule o in forma liquida, questa forma di ultima generazione assicura una biodisponibilità della vitamina C ottimale. Particolarmente indicata per le persone con un intestino fragile.

Noi di Nutrivita siamo specializzati nella vitamina C dal 2012. In polvere, in capsule o in forma liposomiale, la offriamo in diversi formati per soddisfare le esigenze di tutti. Per aiutarti a fare la scelta giusta, ecco una tabella di confronto:

Consigli per l'uso dei nostri integratori

Dosaggio

Ti invitiamo a seguire le raccomandazioni riportate sull'etichetta:

Vitamina C in polvere
Assumere 1000 mg al giorno (2 misurini) diluiti in un bicchiere d'acqua o succo di frutta, in qualsiasi momento della giornata.

Vitamina C in capsule
Assumere 2 capsule al giorno con un bicchiere d'acqua, in qualsiasi momento della giornata.

Vitamina C liposomiale (capsule)
Prendere da 1 a 3 capsule al giorno con un bicchiere d'acqua, preferibilmente al mattino, a stomaco vuoto.

Vitamina C liposomiale (liquido)
Assumere 5 ml al giorno utilizzando il tappo dosatore fornito, preferibilmente al mattino, a stomaco vuoto. Conservare in frigorifero dopo l'apertura. Utilizzare entro 90 giorni dall'apertura.

Per i bambini dai 4 agli 11 anni, la dose giornaliera raccomandata è di 500 mg.

Durata della cura

Per una cura di mantenimento, la durata raccomandata è di 2 mesi. Se necessario, rinnovare il trattamento.

Controindicazioni

La vitamina C non è raccomandata per le persone che hanno un'insufficienza renale.

Sovradosaggio

Per alcune persone, l'assunzione di più di 1000 mg di vitamina C al giorno possono causare effetti indesiderati. Se compaiono dei sintomi (per esempio problemi digestivi), riduci l'assunzione di vitamina C e distribuiscila nel corso della giornata.

Le nostre raccomandazioni

Prodotto 1

Vitamina C pura in polvere, extra solubile, di origine vegetale (100% acido L-ascorbico). Cucchiaio dosatore incluso.

100% acido L-ascorbico

Polvere extra fine

Immunità e vitalità

Cucchiaio dosatore incluso

Vedere la scheda del prodotto

Vitamina C Quali®-C

Vitamina C pura e brevettata Quali®-C di origine vegetale (100% acido L-ascorbico), dose da 1000 mg.

Forma brevettata

1000 mg / dose

2 mesi di cura

Cucchiaio dosatore incluso

Scopri la vitamina C nella sua forma innovativa, altamente assimilabile e altamente tollerata dall'intestino.

Vitamina C Quali®-C

Alto contenuto di vitamina C

Una forma unica di vitamina C ottenuta attraverso un processo nanotecnologico di incapsulamento liposomiale. A base di vitamina C Quali®-C.

Assimilazione ottimale

Riduzione della fatica

1-3 mesi di cura

I tuoi bisogni

Vitamina C Quali®-C

Alto contenuto di vitamina C

Continua a leggere

Vitamina C pura e brevettata Quali®-C di origine vegetale (100% acido L-ascorbico), dose da 1000 mg.

Riduzione della fatica

1-3 mesi di cura

Scopri la vitamina C nella sua forma innovativa, altamente assimilabile e altamente tollerata dall'intestino.

Vitamina C Quali®-C

Pubblicato il : 15/04/2021

Pubblicato il : 19/04/2021

Bisglicinato di magnesio - La guida completa

leggi l'articolo

Pubblicato il : 12/04/2021

Pubblicato il : 19/04/2021

Zinco - La guida completa

Unisciti alla comunità

Pubblicato il : 12/04/2021